Consigli Utili

Come imparare le scale alla chitarra

Pin
Send
Share
Send
Send


A differenza di altri strumenti musicali su una chitarra, puoi ottenere lo stesso suono su corde diverse. Grazie a questa funzione, è possibile accordare la chitarra senza un accordatore, ma solo su una corda, in base alla quale il resto viene regolato. Gamme e accordi alla chitarra possono essere suonati in diverse posizioni. Avendoli imparati, capirai bene la posizione delle note e ti concentrerai sulla tastiera.

Gamma cromatica

Per cominciare, considera la gamma cromatica, è adatta per il riscaldamento. Gamma è una serie sonora che può essere ottenuta suonando tutte le note di fila. Consiste in tutte le note possibili in un'ottava. Se suoni la sesta corda, la scala cromatica della chitarra inizia con le note mi - questa è una corda aperta. La prossima sarà la fa. Con un movimento verso l'alto, cadiamo nel f-sharp, cioè nell'intervallo tra le note, che è indicato da un sharp. Se continui a giocare ulteriormente, il prossimo sarà salt, quindi la, a-sharp e si. Non c'è nessuna virgola sopra C, quindi passiamo alla lettera successiva nota - do. L'intervallo tra s e d è di mezza tonnellata. Poi arriva la nitidezza, quindi la nitidezza. Rimane un passo e torniamo a mi, che è un'ottava sopra la stringa aperta mi. Quando suonano su una nota discendente (tra le lettere designate) hanno un segno piatto. Cioè, se inizi a suonare la scala sulla chitarra dalla nota E, la prima nota in basso sarà E-flat, la successiva - D, quindi D-flat, C, B, B-flat, A, A-flat, salt, G-flat, mezzo tono in basso, e dopo ritorneremo a un'ottava sotto la nota con cui abbiamo iniziato.

4 modi per imparare le note di chitarra

Pubblicato il 24/12/2009 da sMiles

Recentemente abbiamo già discusso l'argomento del perché vale la pena prestare particolare attenzione allo studio della posizione delle note sul manico della chitarra. Se sei già d'accordo sull'importanza di questa lezione, vorrei suggerire diversi modi per studiare la barra nel modo più efficiente possibile.

Una chitarra, a differenza di un piano o di una fisarmonica, consente di suonare le stesse note su corde diverse in posizioni diverse, per alcuni, la differenza nel suono di queste note potrebbe non sembrare significativa, ma, ad esempio, Eric Johnson non usa la pentatonica nella maggior parte dei suoi assoli posizioni molto comode, tutto perché al suo orecchio le note di queste dita suonano meglio.

Questo, ovviamente, è un'opinione soggettiva, ma vale comunque la pena di sapere come suonare la stessa frase in diversi punti del collo. Per fare ciò, devi prima studiare la posizione delle note sulla tastiera. Per ricordare dove e quale nota si trova, pensa alla formula per la scala maggiore C, vale a dire le note di questa scala (non ci sono segni di alterazione nella scala C maggiore, quindi la useremo con precisione) che inizialmente rappresenteremo sul collo.

Stampa il collo e appendilo davanti agli occhi, in modo da prestarlo costantemente o posiziona questa immagine sul desktop del tuo computer.

imparare intervalli e la loro posizione sul bar. C'è una certa diteggiatura per ogni intervallo, questo è un piccolo trucco che molti chitarristi usano. Quando è necessario costruire un intervallo da una nota, non è necessario calcolare quanti mezzitoni tra le note, è sufficiente ricordare la forma di questo intervallo. C'è un grande esercizio per ricordare le forme dei vari intervalli. la solita scala maggiore ci aiuterà. All'interno della gamma, è necessario suonare in sequenza l'intervallo desiderato da ciascuna nota. Partecipa a questo esercizio almeno una volta alla settimana e le tue conoscenze nel campo degli intervalli raggiungeranno un livello superiore.

L'uso corretto degli intervalli può abbellire qualsiasi assolo o brano. Innanzitutto, occorre prestare attenzione agli intervalli: terzo maggiore e minore, sesto grande e piccolo, quarto e quinto. E, naturalmente, tutti i rimanenti, comprese le ottave. Leggi di più sugli intervalli qui. Oppure puoi trovare un piccolo esercizio in questa lezione.

Dopo aver elaborato bene i vari intervalli, rivolgi tutta la tua attenzione accordi di chitarra. Conoscere la struttura degli accordi e i loro appelli ti permetterà di dare un nuovo sguardo alla tastiera. Ora inizierai a vedere un gruppo di sequenze di accordi in diverse posizioni sulla tastiera.

Le forme degli accordi CAGED ti aiutano a padroneggiare la tastiera in modo abbastanza efficace. Quando ricordi la diteggiatura degli accordi, puoi successivamente navigare facilmente all'interno della cornice delle note dell'accordo nella posizione desiderata del manico.

Ci sono molti libri che possono aiutare nello studio degli accordi per la chitarra, consiglierei di prestare attenzione al libro Igor Boyko. Le basi della tecnica degli accordi

I gamme sono uno dei modi migliori per padroneggiare la tastiera, quindi dedica abbastanza tempo per eseguire scale e sequenze basate su di essi, il risultato non tarderà ad arrivare

Ma la cosa principale non è smettere di sviluppare il collo. Ogni giorno, studiando una nuova frase o accordo, filmando la canzone di qualcun altro, padroneggi l'avvoltoio. A poco a poco, giocando in determinate posizioni, si svilupperà una sensazione di conforto, quindi dovresti impegnarti in quelle posizioni in cui non ti senti a tuo agio a giocare.

Ricorda che puoi esercitarti con la chitarra senza nemmeno avere una chitarra a portata di mano. È sufficiente presentare semplicemente le note sulla tastiera o, se possibile, è possibile disegnare una tastiera e posare le note della scala in do maggiore o qualche accordo.

Quindi, ripetiamo i nostri 4 modi, questo è:

Ci sono ancora abbastanza metodi per studiare il collo, provarli e, se conosci qualcuno dei tuoi, scrivi nei commenti e discuti con piacere.

Gamma alla chitarra - che cos'è?

gamma - Questa è una sequenza di sette note consecutive che compongono una chiave o un certo umore. Le note all'interno di queste strutture sono sempre combinate tra loro e, se posizionate correttamente, creano intervalli armonici o accordi, che consistono solo di musica e opere. Questo articolo è dedicato a questo aspetto. Qui troverai una spiegazione completa di cosa sono le scale e come comporle tu stesso.

A cosa servono le scale per il chitarrista?

In effetti, la conoscenza della gamma è essenziale per ogni musicista. Daranno al chitarrista un enorme spazio per l'improvvisazione e la composizione di riff e parti da solista. Senza di loro, non sarai in grado di inventare una parte meravigliosa che suonerà il più armonioso possibile all'interno della composizione, o addirittura di costruire il suo scheletro. Inoltre, saranno utili per l'arrangiatore, che deve comporre parti per strumenti diversi.

Conoscendo le scale, qualsiasi chitarrista può immediatamente improvvisare e capire cosa gli spetta suonare adesso. Ciò è utile per gli inceppamenti di gruppo, da cui potrebbero venire fuori nuove canzoni. Inoltre, senza scale non capirai come costruire accordi e non sarai in grado di diversificare le tue composizioni acustiche.

Quale gamma imparare prima?

La semplice risposta a questa domanda è tutto. Pertanto, non solo memorizzerai i suoni che entrano nella chiave, ma imparerai anche la posizione delle note sulla tastiera. Tuttavia, il modo più semplice per iniziare è con la scala in do maggiore o in minore. Il motivo è che tutte le note incluse non sono intermedie. Dopo aver appreso la loro posizione, è possibile trovare facilmente note di note taglienti o piatte che fanno parte di altri tasti.

Inoltre, e questo sarà discusso di seguito, dovresti prestare attenzione alle cosiddette scatole di chitarra - se le impari, l'ulteriore sviluppo delle scale sarà molto più facile di quanto potrebbe essere.

Come ricordare la sequenza di note?

Quando si analizza la scala cromatica su una singola stringa, utilizzare il grafico a torta dei mezzitoni per comprendere la sequenza delle note con movimento verso l'alto e verso il basso. Ma il grafico non è sempre a portata di mano, quindi cerca di ricordare che tra le note di mi e falton, così come tra s e to. Quando ci si sposta verso l'alto, da tutte le altre note, ci sarà un forte. Quando ci si sposta verso il basso, dopo ogni nota, ci sarà un piano (E-flat, D, D-Flat, C). Quindi mezzo tono a B, poi B piatto. Ora conosci il principio della costruzione gamma. Fortunatamente, ci sono 6 corde sulla chitarra, quindi non devi suonare melodie su una sola corda. Ci sono altri cinque da giocare nella posizione.

Il valore di gamma per l'esecutore

Come accennato in precedenza, le scale consentono di improvvisare liberamente all'interno di uno qualsiasi dei tasti. Ciò è particolarmente utile se improvvisamente inciampi sul palco durante l'esecuzione di una canzone e non riesci a trovare il frammento desiderato del tuo assolo. Conoscendo le scale, invece di rimanere in stallo, inizia a giocare qualcos'altro e torna alla sezione desiderata.

Inoltre, capita spesso che la composizione venga modificata all'interno della performance. Puoi suonare più piazze della canzone sulle emozioni del necessario, e quindi sarà molto più facile per te riempire questo spazio con modulazioni e assoli.

Varietà di gamma

I gamme sono di due tipi: maggiore e minore. Ce ne sono ventiquattro, in base al numero di tutte le chiavi esistenti, ma c'è una caratteristica che ti renderà più facile apprenderle. Il fatto è che il gamma, che è incluso nella chiave maggiore, è presente anche nel minore minore e viceversa. Quindi, in effetti, devi solo ricordare quali chiavi sono parallele tra loro e imparare dodici scale.

Di per sé, queste scatole possono essere nitide e piatte - se al loro interno ci sono, rispettivamente, note con questi segni. Inoltre, esiste una sottospecie speciale: la scala cromatica, in cui ogni nota che entra nel tasto aumenta di mezzo tono, ad eccezione di una.

Scale principali

Le scale principali impostano la chiave e vengono utilizzate per costruire melodie. Una sequenza di note nella stessa gamma si chiama armonia. Partendo da un tono intero e proseguendo con un altro tono, semitono, quindi tre toni interi e un semitono, tornerai alla stessa nota con cui hai iniziato, ma un'ottava più alta. Cioè, passa attraverso 12 semitoni. Un semitono corrisponde a un tasto e un tono intero equivale a due tasti. La loro sequenza crea una scala maggiore, che è la base per molte melodie popolari e canzoni popolari. Imparare le basi della chitarra per principianti può sembrare un compito scoraggiante, ma è una delle basi della costruzione della musica. Pertanto, è così importante ricordare la sequenza di toni e mezzitoni. Una caratteristica importante delle scale principali è che possono essere spostate sulla tastiera e gli intervalli rimarranno indipendentemente da quale nota iniziare.

Teoria della costruzione

La scala maggiore è costruita secondo il seguente principio:

Tonico - Tono - Tono - Mezzitoni - Tono - Tono - Tono - Mezzitoni. Questo è lo schema più standard dal quale si respingono tutti i musicisti.

La scala minore è costruita come segue:

Tonico - Tono - Mezzitoni - Tono - Tono - Mezzitoni - Tono - Tono.

La scala cromatica viene respinta da questo schema e aumenta tutte le note di mezzo tono, ad eccezione del sesto passo, invece del quale il settimo diminuisce se parliamo di maggiore, o con l'eccezione del primo, invece del quale diminuisce se parliamo di minore. Va tenuto presente che completiamo un semitono aggiuntivo per ogni nota e non lo cambiamo in uno acuto o piatto.

Inoltre, se nel minore tra gli ultimi due toni si inserisce anche un semitono, si ottiene la cosiddetta gamma armonica. Lo stesso vale per major, ma se viene inserito un semitono tra il quinto e il sesto passaggio. Questo dà al suono un tocco orientale.

Gamma in do maggiore alla chitarra

Puoi suonare dagli spartiti fino al terzo tasto della quinta corda nella stessa sequenza: un tono intero, un tono intero, un semitono, 3 toni e un altro semitono. Ottieni la gamma in do maggiore con la chitarra. È strutturato in questo modo: do, tono a re, tono a mi, mezzo tono a fa, tono a sale, tono a la, tono a s, mezzo tono a nota do, è un'ottava più alta della nota iniziale. Ancora una volta: do, re, mi, fa, salt, la, si, do. Quando cambiamo la nota iniziale, otteniamo una sequenza diversa. Da quando abbiamo iniziato a suonare dagli spartiti e abbiamo passato l'alfabeto musicale fino al successivo. Né taglienti né appartamenti ci incontrarono lungo la strada. Tutte le note erano alfabetiche. Le dita che descrivono la posizione delle dita sulla tastiera sono una sorta di linguette per le scale sulla chitarra. A causa del fatto che la chitarra ha sei corde, puoi suonare in diverse posizioni e non devi muoverti intorno alla corda per suonare la melodia.

La gamma in do maggiore nella prima posizione si presenta così:

  • partiamo dalla nota fino al 3 ° tasto della 5a corda,
  • aprire la quarta stringa - re, mi, fa, salt, la, si,
  • torna alla nota prima, un'ottava più alta dell'iniziale.

Ogni volta che ti alleni, esegui una sequenza crescente e decrescente. Ora gioca con la gamma discendente:

  • su, apri 2a stringa,
  • la terza stringa aperta,
  • fa, mi, 4a stringa aperta,
  • torna alla nota.

I principianti, che stanno appena iniziando a imparare a suonare la chitarra, spesso si chiedono: "Perché imparare le scale?" La risposta è semplice: sono utili per affinare la tecnica e aumentare la velocità del gioco. Questa pratica aiuta a sviluppare l'udito, ricordare dove si trovano note specifiche sulla tastiera e come si relazionano tra loro. L'apprendimento della gamma alla chitarra è un ottimo esercizio per riscaldare e consolidare le conoscenze di base. Se vuoi improvvisare o suonare da solo, questo ti aiuterà a orientarti meglio sulla tastiera. Assicurati di ottenere un metronomo e di allenarti con esso per imparare a sentire il ritmo.

Chitarra gamma diteggiatura

Puoi suonare la scala sulla chitarra sia su una corda che sull'intera tastiera. Nel primo caso, ti sposti semplicemente dal primo o zero tasti al dodicesimo, se parliamo di do maggiore o minore, o di qualsiasi altro fino al momento in cui passi un'ottava completa.

Tuttavia, è molto più semplice e vantaggioso giocare in scala con le cosiddette scatole. Quindi saprai quale stringa si trova, quale nota e potrai improvvisare e costruire molto più facilmente nuove scale in futuro da solo.

Come suonare le scale su una chitarra

La cosa più importante è suonare sotto il metronomo. È necessario impostare chiaramente gli accenti mentre si suona un battito forte per sentire meglio il ritmo. Un'altra buona opzione sarebbe quella di suonare e registrare riff all'interno della chiave, e quindi suonare scale per loro. Pertanto, puoi improvvisare liberamente e imparare a suonare già parti soliste, e non solo suonare singole caselle.

Inoltre, prova a giocare a gamme con duole, trioli e altri schemi ritmici. Cioè, per un colpo del metronomo devi suonare una nota due, tre o più. Questo accelera notevolmente la mano e ti insegna ad abituarti a dimensioni dispari e rotte.

Scatole gamma - che cos'è

In realtà, scatole - sono posizioni o schemi stabili che formano una gamma. Includono tutte le corde, non solo una, e variano leggermente a seconda della posizione sulla tastiera. Inoltre, questo include anche le modalità classiche, che provengono dalla musica greca. Se non vuoi approfondire la teoria e imparare a costruire i gamme, i tasti ti aiuteranno comunque a memorizzarli.

Posizioni delle scale su una chitarra. Quanti e cosa sono?

Le posizioni gamma sono anche divise in maggiore e minore. Ce ne sono cinque in totale e si muovono nella tastiera, a seconda della chiave in cui suoni. Pertanto, per un gioco confortevole, devi solo imparare cinque caselle in do maggiore e spostarle lungo la tastiera, in base alla chiave all'interno della canzone.

Esempi di gamma di chitarra per principianti

Questa sezione include esempi di scale e fingerings per loro. Questo è stato fatto principalmente per i chitarristi principianti in modo che appaiano e si sentano a proprio agio - trova le scatole necessarie sul collo e capisci in pratica di cosa si tratta.

Schede gamma GTP

In questa sezione troverai le schede per i diversi tipi di bilance, molte delle quali sono esercizi e diverse variazioni nell'esecuzione delle scale standard. Tuttavia, sottolineiamo ancora una volta che è più facile imparare le caselle e ricordare quale inizia da quale tasto. Dopodiché, imparerai tutte le scale, devi solo spostarle verso il basso.

  1. Algerian Traditional Music Scales.gp4 - Scarica (6 Kb)
  2. Hromaticheskaya_gamma_oktavyi.gp5 - Scarica (2 Kb)
  3. Major Scale Positions.gp3 - Scarica (9 Kb)
  4. Bilance e arpeggi - B SCALES.gp3 - Download (1 Kb)
  5. Bilance e arpeggi - C SCALES.gp3 - Download (1 Kb)
  6. Bilance e arpeggi - D SCALES.gp3 - Download (1 Kb)
  7. Bilance e arpeggi - E Aeolian.gp3 - Scarica (1 Kb)
  8. Bilance e arpeggi - E SCALES.gp3 - Scarica (1 Kb)
  9. Bilance e arpeggi - Gb-F # .gp3 - Scarica (1 Kb)
  10. Scales and Arpeggios - Un sacco di scale in C.gp3 - Scarica (2 Kb)
  11. Bilance e arpeggi - Modes.gp3 - Download (2 Kb)
  12. Bilance e arpeggi - Bilance di ogni tipo.gp3 - Download (6 Kb)
  13. Scales and Arpeggios - Scales.gp3 - Scarica (5 Kb)
  14. Bilance e arpeggi - Thirds Exercise.gp3 - Download (2 Kb)
  15. Bilance e arpeggi - Varie Warm.gp4 - Scarica (5 Kb)

4 risposte a “Guitar Gamma for Beginners. Come si gioca a bilance ea cosa servono? "

Buona giornata!
Domanda: nel paragrafo "Scatole gamma - che cos'è" sotto la frase "Scatole gamma maggiore G (C maggiore)" sotto il numero 1 c'è lo stesso schema, che è tabulato di seguito, come "Gamma A minore". Perché?

Ciao Alexander. Le scale in do maggiore e in minore sono chiavi parallele, quindi hanno le stesse diteggiature. Inoltre, ad esempio, possiamo citare altre scale parallele, che hanno anche le stesse diteggiature in fa maggiore - re minore, sol maggiore - mi minore, ecc.

In effetti, quando si studia gamma è necessario impararlo in minor o maggiore, perché in parallelo si adempirà, sarà esattamente lo stesso. Solo i tonici saranno diversi.

Inganno, nikerta non è più facile che sul piano. Il piano è immediatamente comprensibile, ma qui devi pensare di più.

Guardando da che parte guardare. Se suonare le scale sul piano ti sembra più facile, allora non puoi discutere. Così è.

Convenienza e semplicità sono enfatizzate nell'articolo ricordando le scatole. Il fatto è che se conosci una delle caselle della scala maggiore C sulla chitarra, quindi riorganizza questa posizione 2 tasti avanti e otterrai la scala maggiore G con la stessa diteggiatura, riorganizza la posizione 1 tasto indietro e ottieni la scala maggiore C .

Guarda il video: Lezioni di chitarra. Un trucco per imparare le scale su tutta la tastiera e migliorare il fraseggio. (Dicembre 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send