Consigli Utili

Le conseguenze dell'uso del gesso sul braccio dopo una frattura

Pin
Send
Share
Send
Send


Tutti sanno che con un problema come una frattura, è necessario contattare immediatamente un traumatologo per un aiuto qualificato. Il fatto è che una persona inesperta potrebbe non distinguere questo trauma da un altro, con sintomi simili. Inoltre, è necessario sottoporsi a un esame qualificato, inclusa la radiografia.

A proposito, spesso gli arti sono gesso a casa e alcuni allievi o studenti senza scrupoli, per non scrivere in classe. Tuttavia, tali azioni difficilmente possono essere definite giustificate, poiché nell'istituto di istruzione richiederanno necessariamente un certificato di un medico.

Medicazione toracobrachiale

La medicazione toracobrachiale viene applicata per le fratture dell'omero. Prevede l'applicazione di un corsetto in gesso con due mandrini. Se l'articolazione della spalla è danneggiata, il braccio deve essere portato lateralmente alla linea orizzontale, quindi l'arto deve essere fissato. Dopo aver determinato il braccio danneggiato nella posizione desiderata, applicare una benda toracobrachiale. Questa è una procedura complessa che può essere eseguita solo da uno specialista esperto con determinate conoscenze e abilità.

Prima di tutto, è necessario anestetizzare in posizione seduta o in piedi e, dopo l'intervento chirurgico in posizione sdraiata, fissare un braccio rotto in un cast. La medicazione viene eseguita con l'uso di bastoncini di legno da bende larghe e di gesso in grandi quantità, bende ordinarie medie e bende di gesso piegate in quattro strati. Per prima cosa devi preparare un corsetto in gesso. Per fare questo, stendi il nastro di gesso sulla fodera di cotone fino all'articolazione pubica. In primo luogo, eseguono un round di applicazione della benda, quindi eseguono un altro round con la copertura della metà della prima. La procedura di sovrapposizione deve essere eseguita in modo tale da formare un corsetto su tutto il corpo. Un pezzo di benda viene lanciato su ogni spalla e fissato al corsetto. Dopo aver applicato due strati, la medicazione viene modellata, quindi dopo 3-4 strati viene ripetuta la procedura di modellazione.

La lesione del raggio del polso si verifica più spesso a causa di una caduta sul braccio teso. Quando un'articolazione del polso è rotta, il gesso deve essere indossato per la fusione ossea. Se si è verificata una grave lesione con spostamento, è necessario posizionare l'osso nella sua posizione originale usando il metodo di riduzione, quindi fissare l'arto malato con un calco in gesso. Con una frattura senza spostamento, i sintomi non sono molto pronunciati, quindi è molto difficile determinare una tale lesione senza l'uso di metodi di ricerca speciali in un istituto medico. È anche necessario ricordare quanto indossare gesso per una frattura del raggio.

Conseguenze di indossare un cast

Con un'applicazione impropria di gesso su un braccio rotto, possono verificarsi effetti collaterali e sintomi spiacevoli. Le principali complicazioni includono:

  • Compressione del gesso. Molto spesso, questo fenomeno si forma durante l'immobilizzazione di un arto durante un periodo di dolore acuto. Si verifica un processo infiammatorio, la circolazione sanguigna è disturbata, si forma gonfiore dei tessuti molli, si verifica un aumento del volume del braccio, quindi l'area danneggiata viene compressa. In questo caso, è necessario tagliare il gesso il prima possibile e liberare l'arto, quindi applicare nuovamente il gesso. Se non si esegue la manipolazione appropriata, si può successivamente perdere la funzionalità familiare dell'arto.
  • Piaghe da decubito Si formano con un'applicazione imprecisa e irregolare di un calco in gesso o con la formazione di tuberosità al suo interno. I principali sintomi con cui questo fenomeno può essere determinato includono: la formazione di macchie marroni sulla superficie della medicazione, una sensazione di oppressione, un caratteristico odore di putrefazione, intorpidimento della mano e scomparsa della sua sensibilità.
  • Macchie e vesciche sulla pelle. Con una posa libera di materiale in gesso sul braccio, si può sentire l'espettorato, accompagnato dalla formazione di bolle. Per prevenire questo fenomeno, è necessario condurre un'autopsia delle bolle risultanti.
  • Allergia al materiale di gesso. Dermatite, prurito o arrossamento possono formarsi sulla pelle del paziente - questi sono segni caratteristici di irritazione causati dal gesso.

Recupero dopo la rimozione dell'intonaco

Dopo aver rimosso il modello, è necessario aumentare gradualmente il carico fisico sul braccio, seguendo tutte le istruzioni e le raccomandazioni del medico, poiché azioni eccessivamente difficili possono portare a conseguenze negative o lesioni ripetute.

Spesso si formano gonfiori sul braccio dopo la rimozione dell'intonaco. Poiché il braccio era fermo da molto tempo, le navi erano schiacciate, la circolazione sanguigna era lenta e, dopo aver rimosso il calco in gesso, si dovrebbe prestare attenzione allo stato dell'arto. Le condizioni impreparate del braccio, l'espansione dei vasi sanguigni precedentemente ristretti, l'aumento del flusso sanguigno e la ripresa dell'attività motoria portano alla formazione di gonfiore. Esistono molti metodi speciali per alleviare l'edema.

Un metodo efficace è una procedura fisioterapica, che si traduce in un effetto positivo del campo magnetico sulla zona interessata del corpo. Il gonfiore può anche essere ridotto mediante elettroforesi con l'aggiunta dei farmaci necessari prescritti dal medico. Bene ripristina la circolazione sanguigna e allevia il massaggio rilassante gonfiore e gli esercizi di fisioterapia. Unguenti speciali contro il gonfiore sono anche in grado di avere un effetto positivo, inoltre hanno un effetto analgesico. Dopo aver rimosso la benda, in alcuni casi il paziente può avvertire un forte dolore, in questo caso il medico prescriverà inoltre farmaci antinfiammatori e antidolorifici e, se necessario, dovrà indossare un'ortesi ortopedica per un po 'di tempo.

Se viene rilevato un gonfiore di qualsiasi grado, è meglio cercare immediatamente l'aiuto di uno specialista. Il medico adatterà il trattamento di conseguenza e prescriverà le procedure terapeutiche necessarie. Non automedicare in tali casi, in quanto può portare a conseguenze negative.

È necessario ripristinare gradualmente una mano dolorosa, in nessun caso è possibile aumentare bruscamente l'attività fisica. È necessario riprendere il movimento dal primo giorno dopo aver rimosso il calco in gesso. Gli esercizi di fisioterapia dovrebbero iniziare accarezzando e riscaldando l'arto, facendo movimenti graduali, quindi passando a comprimere oggetti solidi. In questo modo, i muscoli vengono allenati, la loro precedente elasticità e funzionalità vengono ripristinate.

Durante il periodo di riabilitazione, è importante ottenere una buona alimentazione con l'uso di carne, latticini, frutta e verdura. La dieta quotidiana arricchisce il corpo con i necessari micro e macro elementi, vitamine e minerali.

Traumatologo ortopedico Vasily Stroganov con 8 anni di esperienza.

Contenuto dell'articolo

In media, il processo di fusione ossea si svolge nel periodo fino a 25 giorni. Con le fratture sminuzzate, il processo di recupero richiede più tempo, poiché l'osso viene inizialmente estratto e dopo che viene applicato il gesso.

Le persone in età pensionabile possono indossare il gesso per un massimo di tre mesi, perché con l'età, la riparazione dell'osso arriva molto più lentamente. Varie malattie che influenzano la formazione del tessuto osseo o interferiscono con il metabolismo minerale possono influenzare il periodo di utilizzo del gesso. Ad esempio, con la collagenopatia, il periodo di recupero delle ossa danneggiate aumenta almeno due volte.

Dopo quanto viene rimosso l'intonaco?

Il paziente può rimuovere il gesso imposto dal terapeuta a casa. Tuttavia, ciò può avvenire solo con le istruzioni dirette del medico curante. Dovrebbe raccomandare al paziente il momento esatto della rimozione del cast. Inoltre, dopo la rimozione del cast, il paziente deve sottoporsi a un esame di follow-up e, se necessario, eseguire le procedure di riabilitazione. Nella maggior parte dei casi, sono obbligatori se il gesso è stato applicato per più di un mese. Per un periodo così lungo, i muscoli umani riescono a atrofizzarsi e diventa difficile per loro svolgere le loro funzioni dirette.

Come rimuovere il gesso a casa?

Il terapista mette un cerotto su una benda di fissaggio. Può essere rimosso in due modi: usando ammollo o asciutto. Per rimuovere il gesso con il secondo metodo, è necessario usare le forbici o un coltello affilato, in alcuni casi - tronchesi. Le forbici o un coltello devono essere tagliati nella direzione dal basso verso l'alto dall'interno del gesso. Quando si rimuove l'intonaco, è necessario osservare le precauzioni di sicurezza. I tagli dovrebbero essere fatti gradualmente, senza fretta. In nessun caso è necessario praticare incisioni mentre si tiene il coltello con il lato affilato sul corpo.

Dopo che il gesso è completamente tagliato, si verifica la fase più spiacevole: la sua rimozione immediata. Intonaco si attacca ai capelli sugli arti. Deve essere strappato con un movimento brusco, poiché la sua rimozione graduale fornirà sensazioni molto più dolorose.

Nella zona del corpo coperta di gesso, possono rimanere ematomi. Per il ripristino rapido delle aree danneggiate, è necessario utilizzare pomate speciali che consentano agli ematomi di risolversi più rapidamente.

La rimozione del gesso, dopo averlo immerso, è molto più semplice. Deve essere tenuto per diversi minuti in acqua calda, dopo di che può essere facilmente tagliato con le forbici. Inoltre, il processo di rimozione non sarà così doloroso.

Pin
Send
Share
Send
Send