Consigli Utili

Come allevare il gourami

Pin
Send
Share
Send
Send


Molti acquariofili preferiscono i gourami. Questo è un pesce abbastanza popolare, che non è molto impegnativo per le sue condizioni di detenzione. I pesci gourami non sono vivipari, cioè depongono le uova e non danno alla luce immediatamente la prole. Ma i gourami maschi si prendono cura degli avannotti.

Come puoi vedere, ci sono caratteristiche interessanti durante la riproduzione, quindi le considereremo in modo più dettagliato.

Preparare il pesce per l'allevamento


Per l'allevamento, di solito seleziona diversi maschi e diverse femmine, che sono pre-seduti per una settimana in banche separate e alimentati con cibo vivo. I maschi possono essere distinti da una pinna dorsale appuntita; nelle femmine è arrotondata. Una femmina pronta per la deposizione delle uova può essere identificata da una pancia arrotondata.

La femmina selezionata viene trapiantata in deposizione delle uova - un acquario separato di 20-30 litri, con acqua un paio di gradi più caldo del solito, senza terreno, con alghe, comprese quelle galleggianti, come la lenticchia d'acqua. Dopo un po ', un maschio viene agganciato a lei, che presto cambia colore in uno più luminoso. Ad esempio, un gourami di perle sarà pieno di gola e addome arancioni.

Accoppiamento e allevamento


Il maschio inizia a inseguire la femmina e in una situazione del genere dovrebbe avere un posto dove nascondersi. Dopo la gara, il maschio inizia a costruire un nido di bolle d'aria tenute insieme dalla sua saliva e particelle di lenticchia d'acqua. Quindi abbraccia la sua ragazza, spremendo il caviale da lei e le uova bianche che cadono sul fondo, raccoglie immediatamente e porta nel nido.

Dopo la deposizione delle uova, il gourami femmina viene di solito ripulito nell'acquario generale, la sua missione è finita. Il maschio controlla il nido per qualche tempo e riporta le uova che cadono sul posto. Dopo un paio di giorni, appaiono gli avannotti, per i quali è importante l'acqua pura, poiché non hanno ancora formato un labirinto di organi respiratori. In modo che il padre non mangi la sua prole, in questo momento viene reinsediato.

In natura, un gourami femmina lancia fino a 1000 uova, ma sopravvivono solo le fritture più grandi e più forti che mangiano i loro simili.

Gli avannotti crescono abbastanza rapidamente, ma in modo non uniforme, e quindi è necessario assicurarsi che i bambini delle stesse dimensioni stiano insieme, altrimenti quelli grandi ne mangeranno di piccoli. Di norma, gli avannotti vengono nutriti con naupli di crostacei; i mangimi secchi danno un risultato meno efficace.

Gourami di marmo in natura

Nella natura di questi pesci non ti incontrerai. Questa è una forma completamente artificiale, che è stata allevata per selezione da gorami nero maculato (lat. Trichopodus trichopterus) e si trova solo nell'acquario. I gourami di marmo hanno assolutamente le stesse dimensioni e abitudini dei loro parenti e differiscono solo per il colore. Il secondo nome del pesce - Cosby - deriva dal nome dell'allevatore americano Cosby, che li ha allevati.

Gorami nero macchiato vive in Asia. Possono essere trovati in paesi come l'Indonesia, Sumatra e la Thailandia. Possono vivere in pianure allagate dall'acqua, paludi, ruscelli, canali di irrigazione, risaie e persino nei fossati. La cosa principale è che il serbatoio dovrebbe essere con acqua stagnante o a flusso lento e con abbondante vegetazione.

Quando inizia la stagione delle piogge, questi pesci possono migrare verso il sito di fuoriuscita e alla fine tornare. Il loro cibo principale in natura è lo zooplancton.

Che aspetto ha il marmo?

Il corpo del pesce è allungato in lunghezza e compresso dai lati. In forma ricorda un ovale.

Le pinne sono grandi e arrotondate (tutto tranne il ventrale). Sembrano baffi sottili e servono per toccarsi.

La coda, così come le pinne dorsale e anale, sono di colore grigio scuro con macchie gialle. L'anale si allunga fino alla coda e talvolta è bordata di rosso. Le pinne situate sul petto sono trasparenti.

Il colore del pesce è blu scuro o blu argento. L'intero corpo è coperto da macchie di varie forme che ricordano un motivo su marmo.

Gurami è un rappresentante della famiglia di pesci labirinto. Ciò significa che nell'acqua povera di ossigeno, è in grado di respirare aria atmosferica e quindi sopravvivere.

La dimensione massima di Cosby è di 15 cm, ma più spesso non crescono più di 10-11 cm e vivono da 4 a 8 anni.

Non è difficile distinguere una femmina da un maschio all'età di 6-8 mesi (è allora che inizia la pubertà in questi pesci): ha una pinna più corta e arrotondata sulla schiena. Inoltre, i maschi sono più grandi e più magri dei rappresentanti femminili.

La natura e la compatibilità del gourami di marmo

Sono pesci abbastanza tranquilli, tranquilli e tranquilli. Preferiscono essere negli strati superiori e medi di acqua. I gourami sono ottimi da tenere in un acquario comune con pesci simili per temperamento e dimensioni.

Successo sarà il quartiere con minori, neon, analisi, scalari, corridoi, antistruse, apistogrammi.

E quelli di marmo sono assolutamente incompatibili con ciclidi aggressivi, piranha e altri predatori, nonché con pesci rossi d'acqua fredda.

Ma per avannotti e piccoli pesci, questi labirinti possono essere essi stessi pericolosi, poiché saranno facilmente considerati cibo.

Schermaglie tra i maschi possono verificarsi all'interno della specie, ma il loro esito è sempre sicuro. Per evitarlo, puoi tenere un paio di pesci o due femmine e un maschio. Se ci sono più di un maschio, è consigliabile piantare più piante e creare rifugi in modo che il più debole possa nascondersi al loro interno.

Marmo Gurami: contenuto

Può dimensioni. Per i giovani pesci sarà sufficiente un acquario con un volume di 50 litri (per 5-7 pesci) e per gli adulti saranno necessari almeno 80 litri. Se sopra c'è un coperchio o un bicchiere, dovrebbero adattarsi perfettamente, poiché i Gurami hanno bisogno di aria per respirare.

La distanza ottimale tra il coperchio e la superficie dell'acqua è di almeno 5-8 cm La differenza tra la temperatura dell'acqua e quella dell'aria non dovrebbe essere grande in modo che i pesci, ingoiando aria fredda, non prendano un raffreddore.

Parametri dell'acqua. Nonostante la buona adattabilità, è meglio aderire agli indicatori ottimali per l'acqua: temperatura nell'intervallo 24-30 ° C, acidità - da 5,5 a 8,5 pH e durezza - da 3 a 35 ° dH.

filtro è meglio impostare una corrente minima, poiché i pesci forti non sono graditi. L'aerazione è facoltativa. Si consiglia di sostituire un quinto dell'acqua ogni settimana.

Si consiglia di evitare sostituzioni troppo massicce, poiché questi pesci si sentono meglio nelle acque vecchie.

illuminazione per i gourami non importa.

terra si consiglia il buio, quindi il colore del Gurami sarà il più luminoso e contrastante possibile, il che significa che il pesce apparirà nella luce più vantaggiosa. Ci saranno ciottoli fini, scaglie di granito, sabbia grossa.

piante è meglio piantare densamente in gruppi. Non dimenticare il posto per nuotare. Di norma, viene lasciato al centro e il lato e lo sfondo sono piantati con foglie di cirro, Elodei, criptocoryne, Wallisneria, corno, echinodoro, felce tailandese. Anche il galleggiamento dovrebbe essere. Saranno necessari per costruire un nido, se la deposizione delle uova è pianificata in generale. In superficie puoi lasciare lenticchia d'acqua, richia, pistacchio, salvia.

decorazione. Oltre ai boschetti, è bello costruire diversi rifugi da frammenti di argilla e strappi.

Come e cosa nutrire il gourami di marmo

Questi pesci possono mangiare quasi ogni tipo di alimentazione:

  • vivente: artemia, lombrico, tubulo, corpetra,
  • congelati, compresi i tagli di carne di pesce di mare, gamberi, cozze,
  • secco: gammarus e ciclope sotto forma di fiocchi o granuli,
  • vegetale: tritato e bollito su foglie di dente di leone o di lattuga, farina d'avena.

Quando si sceglie il cibo, il criterio principale è la dimensione delle sue particelle, poiché la bocca del pesce è piccola. Grandi, possono facilmente soffocare. Bene, la diversità e l'equilibrio non sono stati cancellati. Subiscono con calma uno sciopero della fame per 1-2 settimane.

I gourami distruggono anche i parassiti (come l'idra e la planaria) che sono caduti nell'acquario con mangimi. Non gli dispiacerebbe mangiare le lumache.

Marmo Gurami: riproduzione

La maggior parte di questi pesci inizia a riprodursi all'età di 8 mesi.

Questa procedura non è molto complicata, ma avrai bisogno di una generosa deposizione delle uova (almeno 30-50 litri). Con abbondanza di piante. La temperatura dell'acqua deve essere mantenuta a 26-27 ° C e la sua altezza dovrebbe essere di circa 13-15 cm. Il terreno è facoltativo. La durezza dovrebbe essere a 10 ° dH e l'acidità a 7,0 pH. Si consiglia di coprire il vetro anteriore. In un acquario generale, la deposizione delle uova è indesiderabile, poiché gli avannotti potrebbero non sopravvivere.

Per 1-2 settimane, i produttori sono divisi per genere, piantati e praticano un'alimentazione abbondante più volte al giorno. Puoi dare vermi e corvette dal vivo. È possibile determinare la prontezza della femmina per la deposizione delle uova dal suo ventre pieno di caviale. Quindi il maschio viene posto in un terreno di riproduzione preparato.

Comincia a costruire un nido di schiuma e piante galleggianti nell'angolo dell'acquario, fissandole con la saliva. Conterrà gli avannotti. Quando il nido viene costruito (approssimativamente entro un giorno e mezzo), la femmina può essere agganciata ad esso, e dopo un breve periodo di adattamento inizieranno i giochi di accoppiamento. Il maschio metterà in mostra e raddrizzerà le pinne, cercando di mostrarsi nel miglior modo possibile.

La femmina finita nuota verso il nido, sistemandosi sotto di essa, il maschio lo avvolge e aiuta a deporre le uova, quasi a spremerlo, e allo stesso tempo insemina. Ci sono circa 700-800 uova. Il maschio li raccoglie con la bocca e li mette al centro del nido. Nonostante ci siano molte uova, la maggior parte della prole, di regola, muore in questa fase o all'età della prole.

Dopo che tutto è finito, la femmina è disposta in modo che il maschio non la uccida. E rimane a prendersi cura del nido e della prole. Per un giorno e mezzo, non mangia nulla, portando l'orologio.

Durante l'incubazione delle uova sopra il nido, una luce fioca dovrebbe bruciare di notte. È necessario per mantenere vigile il maschio, altrimenti potrebbe addormentarsi e non seguire le uova che cadono dal nido.

Il maschio viene rimosso quando gli avannotti iniziano a nuotare fuori dal nido (dopo circa 3 giorni) in modo da non mangiarli o danneggiarli quando provano a restituirli.

Cominciano a nutrire gli avannotti di "polvere viva", e con un microworm, mentre crescono, si traducono in nauplii artemia e nematodi. L'alimentazione secca aumenta la loro morte. Gli alimenti rimanenti devono essere rimossi immediatamente. Mantenere la purezza dell'acqua e fornirgli ossigeno è molto importante, poiché l'organo del labirinto in Gurami non si forma immediatamente. Gli avannotti dovrebbero essere ordinati per dimensione, poiché crescono in modo non uniforme e gli individui più grandi tendono a mangiare le loro controparti piccole.

Nei primi due mesi dopo la nascita, i giovani hanno la formazione di un organo labirinto, quindi durante questo periodo è molto importante mantenere il livello dell'acqua nell'acquario abbastanza basso - fino a 15 cm.

Malattie del gourami di marmo

Dopo aver acquistato il pesce è necessario mettere in quarantena per una settimana. Sono essi stessi resistenti alle infezioni batteriche, ma spesso sono portatori e possono infettare altri pesci. Durante questo periodo, sono consigliati bagni giornalieri di 15 minuti con soluzioni di sale, biomicina antibiotica o ossitetraciclina, una soluzione debole di verde brillante, blu di metilene o rivanolo. Tra i bagni sono tenuti in un contenitore separato con acqua pulita.

I principali agenti causali della malattia sono virus, batteri, vermi, ciliati e funghi microscopici. Si riproducono in un pesce malato e poi si spostano verso altri abitanti, causando pestilenza. Il deterioramento delle condizioni di mantenimento e alimentazione può provocare malattie.

Tra i gourami, le seguenti malattie sono più comuni:

  • Limfotsistoz. Sintomi: piaghe aperte, noduli grigiastri e crescite nere piatte circondate da gonfiore. Il pesce sembra cosparso di semola.
  • Pseudomonosis. Sintomi: macchie scure che si trasformano in ulcere rossastre. Spesso accompagnato da un'infezione secondaria con saprolegniosi.
  • Aeromonas. L'infezione si verifica dal cibo, il più delle volte in stagni domestici sovrappopolati tra individui indeboliti. Segni: squame rialzate, mancanza di mobilità, rifiuto di mangiare, addome gonfio con lividi.
  • Ich. L'agente causale è un'infusoria parassitaria che colpisce i pesci con immunità indebolita. Molto spesso, la malattia colpisce gli abitanti dell'acquario durante la mezza stagione, quando la temperatura nell'acquario può variare bruscamente. Segni: letargia del pesce, piccole eruzioni bianche su tutto il corpo del pesce.

Per evitare questi problemi, è sufficiente garantire cure adeguate e una corretta alimentazione. Ma in generale questi sono pesci senza pretese, amichevoli, interessanti e belli, che anche un principiante può gestire. E la capacità di distruggere i parassiti dell'acquario li rende doppiamente utili.

Come distinguere una femmina da un maschio

Per scegliere il pesce da riproduzione, è importante essere in grado di distinguere tra loro i diversi sessi.

Il sesso può essere determinato dall'aspetto:

  • I ragazzi sono diversi in quanto sono più grandi e più attivi. Le femmine sono leggermente più piccole, il loro busto è denso e la pancia degli individui sessualmente maturi diventa arrotondata.
  • La femmina si distingue anche dal maschio per il tipo di pinna dorsale. È arrotondato nella sua forma, mentre nei maschi è appuntito.
  • Ci sono differenze di colore: i maschi sono luminosi, le femmine sono più opache. Prima della deposizione delle uova, la pigmentazione si intensifica e i maschi diventano ancora più riconoscibili: questo aiuta a determinare il sesso del gourami con alta precisione.

Riproduzione

L'allevamento di gourami in casa avviene in un modo piuttosto insolito: il futuro padre assume il ruolo principale.

Se decidi di allevare pesci di questa specie nel tuo acquario, prendi un maschio e diverse femmine.

Il loro allevamento richiede la presenza di alghe sulla superficie dell'acqua. Durante la deposizione delle uova dal gourami, il maschio fa un nido di caviale lì, quindi le piante lo aiutano molto in questo.

E puoi anche allevare pesci non nell'acquario generale, ma con l'aiuto della deposizione delle uova (un serbatoio separato), dove vengono inviati i futuri genitori. Per accelerare il processo, la temperatura dell'acqua dovrebbe essere leggermente aumentata - circa 25-28 gradi.

Se decidi di scegliere un acquario comune per la riproduzione, le sue dimensioni dovrebbero essere abbastanza grandi da consentire ai pesci di condividere lo spazio. Fai attenzione: i maschi con gourami difendono sempre il loro territorio, entrando in uno scontro con rivali della stessa o stretta forma.

I gourami hanno la capacità di respirare ossigeno, dopo di che a volte nuotano sulla superficie dell'acquario. Ecco perché per la loro manutenzione è importante che la differenza tra le temperature dell'acqua e dell'aria sia piccola.

Quando i pesci sono maturi per la riproduzione, nelle alghe appare un nido di schiuma, che il maschio costruisce per la femmina. Fino a quando non è pronto, è meglio tenere il partner separatamente, altrimenti il ​​futuro padre potrebbe comportarsi in modo aggressivo nei suoi confronti.

Dopo la costruzione del nido, la femmina viene piantata nell'acquario. È importante che sia pronta per la deposizione delle uova: il suo addome dovrebbe essere denso di caviale.

Il futuro padre invita il partner al nido, dove lei lancia le uova, che fertilizza immediatamente. Allo stesso tempo, solleva con cura le uova che sono cadute sul fondo delle uova in superficie, riportandole al nido.

Quando la femmina termina la deposizione delle uova, dovrebbe essere trasferita in un altro acquario. Il periodo di incubazione dura fino a due giorni (il tempo dipende dalla temperatura dell'acqua), durante il quale il maschio custodisce zelantemente il nido, impedendogli di collassare e le uova - vanno verso il fondo. Quindi inizia la crescita giovane, il nido viene distrutto. Dopo che questo padre ha bisogno di essere incarcerato.

Come nutrire gli avannotti

Gli avannotti per 3-4 giorni non hanno bisogno di cibo, mangiando il contenuto del sacco tuorlo. Quindi avranno bisogno di un'alimentazione esterna. Il cibo può essere effettuato 5-6 volte al giorno, mentre le porzioni dovrebbero essere piccole.

Il cibo per friggere gurami può essere il seguente:

  • Rotiferi.
  • Ciliati.
  • Alimento liquido per friggere.
  • Tuorlo d'uovo sodo, schiacciato attraverso una garza.

In poche settimane, il pesce può essere trapiantato in un acquario comune, mentre aggiunge cibo ricco di proteine ​​alla sua dieta: aiuterà le squame a svilupparsi correttamente e dare luminosità al colore.

Conclusione

Pertanto, per aiutare a moltiplicare il tuo gourami, devi:

  • In una zona di riproduzione o in un acquario generale, impostare la temperatura dell'acqua a 25-28 gradi.
  • Fornisci abbastanza alghe in superficie per creare un nido.
  • Pianta una femmina con barili paffuti che sono maturi per la deposizione delle uova.
  • Dopo la deposizione delle uova, pianta la femmina e lascia che il maschio si prenda cura del nido.
  • Quindi metti via il padre e organizza la dieta giusta per gli avannotti.

Preparazione del mangime iniziale per la frittura

È necessario fare scorta di foraggio in questa fase, poiché è meglio nutrire gli avannotti con cibo vivo. Dato che gli avannotti sono piccoli per gourami, mangiano prima i ciliati. Quindi, prendi un barattolo, è meglio prendere tre litri, sifonare il terreno nel tuo acquario e versare questa acqua nel barattolo - ci sono sempre ciliati nel vecchio acquario! Aggiungi lì alcune parti morte delle piante, un cucchiaino di latte, un pezzo di 1 per 1 cm di buccia di banana secca e metti il ​​barattolo in un luogo luminoso. All'inizio l'acqua diventa torbida, poi si illumina e persino i ciliati sono visibili anche a occhio nudo. È conveniente selezionarli utilizzando un tubo flessibile dal compressore.

Addestramento sulla deposizione delle uova

È meglio prendere un acquario con un volume di 30 litri come terreno di riproduzione. Dovrebbe esserci un riparo per la femmina, uso personalmente legni di ceramica, piante galleggianti - di solito uso questa pistola, puoi aggiungere diversi rami del nasser o del corno. Mettiamo un riscaldatore nel terreno di generazione - la temperatura dovrebbe essere di circa 25 gradi. L'acqua nella deposizione delle uova può essere addolcita, servirà da incentivo alla deposizione delle uova. L'acqua dovrebbe essere versata nei terreni di riproduzione al tasso del 50% dell'acqua dell'acquario e del 50% dell'acqua di acqua fresca.

Un paio di pesci vengono piantati per la deposizione delle uova. Non danno da mangiare ai pesci nella zona di riproduzione! Il maschio costruisce un nido e di solito inizia il giorno successivo alla deposizione delle uova, nel processo il maschio “abbraccia” la femmina e “spreme” le uova da esso, contemporaneamente fertilizzandolo. Il nido del gorami nero ha un diametro grande ma non è alto, il nido del chatso è sciatto, possono generarsi anche in una striscia di schiuma. Il maschio è dai colori vivaci e la femmina, al contrario, diventa pallida. Quindi la femmina si nasconde, poiché il maschio inizia a scacciarla dal nido, perché la femmina può mangiare caviale. Dopo la deposizione delle uova, la femmina dovrebbe essere piantata.


Gourami di marmo femminile

Nutri di nuovo

In questa fase, è necessario preparare nuovamente il cibo per gli avannotti, di nuovo preferibilmente vivace - nauplii artemia. Puoi comprare le uova di Artemia in un negozio di animali o in Birdie. Di solito prendo una bottiglia da due litri di cola, verso acqua su ¾, metto un cucchiaino e mezzo di sale normale e un cucchiaino di uova di gamberetti in salamoia, lo metto giù sullo spray dal compressore e lo metto sull'acquario, l'artemia esce a giorni alterni, lo spruzzatore viene spento per la raccolta, i crostacei si accumulano a in basso, e vengono aspirati con un tubo dal compressore. È meglio mettere 2 bottiglie con una differenza di 2 giorni, quindi avrai sempre naupli per l'alimentazione.

Cura della prole

Inoltre, il maschio si prende cura del nido: mangia uova morte, a volte rinnova il nido. Non è necessario dargli da mangiare in questo momento, anche l'acqua non è necessaria per essere cambiata. Dopo un giorno, le larve iniziano a schiudersi. In primo luogo, si appendono nel nido, il maschio continua a prendersi cura di loro, dopo un giorno il sacco del tuorlo di solito si risolve e iniziano a nuotare in orizzontale - in questo momento il maschio deve essere lasciato cadere e il compressore acceso. Quindi viene eseguita la prima alimentazione: ci nutriamo di infusori, se non è presente, quindi è possibile utilizzare alimenti come Sera micron, non consiglio il tuorlo d'uovo bollito o il fegato bollito, rovinano molto l'acqua. Devi nutrirti in modo che ci sia sempre da mangiare nell'acquario. Non è necessario cambiare l'acqua. A poco a poco, durante la settimana è necessario ridurre la temperatura dell'acquario a temperatura ambiente. Dopo 3-4 giorni, il bambino inizia a prendere Artemia nauplii, ma non smettiamo di nutrirci con l'infusoria - i piccoli più piccoli lo mangiano ancora. Se non ci sono gamberi di salamoia, puoi anche alimentare gamberetti di salamoia decapsulati e alimenti secchi come Sera micropan. Dopo una settimana e mezza, puoi offrire il fritto in microplancton, successivamente - ciclope, tagliare il tubulo. Non appena gli avannotti iniziano a prendere l'artemia, è possibile aumentare gradualmente il livello dell'acqua e successivamente cambiare l'acqua. Se si nutre di cibo secco - quotidiano, se vivo - meno spesso. Quando gli avannotti raggiungono una dimensione di 1 cm, se si desidera coltivare più pesci, i giovani devono essere ordinati in acquari diversi, altrimenti gli avannotti più grandi ne mangeranno di piccoli. Quindi è consigliabile trasferire più pesci nell'acquario in modo che non si trascinino fuori.

Guarda il video: Aquascaping Lab - Trichogaster, Dwarf Gourami Nano, Colisa description scheda tecnica (Dicembre 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send