Consigli Utili

Come scoprire se il peso e l'altezza di un bambino sono normali

Pin
Send
Share
Send
Send


Questo calcolatore stima il peso e l'altezza di un bambino in base alla sua età, precisa per il giorno. A differenza delle tabelle semplificate, questo calcolatore fornisce una valutazione completa del peso in stretta conformità con la crescita e l'età del bambino.

Le gamme di valori, metodi e raccomandazioni si basano su materiali metodologici sviluppati dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che ha condotto uno studio approfondito sullo sviluppo di bambini sani di diverse nazionalità e aree geografiche.

Ricorda che il nostro calcolatore genera risultati esclusivamente sulla base dei dati forniti. Se si eseguono misurazioni con un errore di grandi dimensioni, il risultato sarà impreciso. Ciò è particolarmente vero per misurare la crescita (o la lunghezza del corpo).

Se il nostro calcolatore ti mostra la presenza di qualsiasi problema, non correre nel panico: misura di nuovo la crescita e lascia che le misurazioni vengano eseguite da due persone diverse a turno e in modo indipendente.

Altezza o lunghezza del corpo

Nei bambini fino a due anni, è consuetudine misurare la lunghezza del corpo in posizione sdraiata e da due anni misurano la crescita, rispettivamente, in posizione eretta. La differenza tra crescita e lunghezza del corpo può raggiungere 1 cm, il che può influire sui risultati della valutazione. Pertanto, se per un bambino di età inferiore a 2 anni si indica la crescita, anziché la lunghezza del corpo (o viceversa), il valore viene automaticamente convertito nel valore necessario per il calcolo corretto.

Qual è la crescita (lunghezza del corpo)

La crescita è l'indicatore più importante che dovrebbe essere monitorato mensilmente (vedere i grafici di crescita centile). Ottenere stime di "sottodimensionato" e "molto sottodimensionato" può essere il risultato di prematurità, malattia, ritardo dello sviluppo.

L'elevata crescita è raramente un problema, ma un punteggio “estremamente elevato” può indicare la presenza di un disturbo endocrino: un tale sospetto dovrebbe sorgere se entrambi i genitori hanno un'altezza media normale per un bambino molto alto.

Di seguito è riportato un elenco di possibili stime di crescita:

Come il peso corrisponde all'altezza

Il rapporto tra altezza e peso dà l'idea più significativa dello sviluppo armonioso del bambino, è espresso come un numero e si chiama indice di massa corporea, o BMI in breve. Questo valore determina oggettivamente i problemi associati al peso, se presenti. E se non ce ne sono, assicurati che il BMI sia normale.

Si noti che i valori normali dell'indice di massa corporea per i bambini sono radicalmente diversi da quelli per gli adulti e dipendono in larga misura dall'età del bambino (vedere le tabelle centimetriche dell'IMC). Naturalmente, la nostra calcolatrice stima l'IMC in stretta conformità con l'età del bambino.

Di seguito è riportato un elenco di situazioni diagnosticate dall'indice di massa corporea:

Qual è il peso?

Una semplice stima del peso (basata sull'età) di solito dà solo un'idea superficiale della natura dello sviluppo del bambino. Tuttavia, ottenere stime di "Peso ridotto" o "Peso estremamente ridotto" è una buona ragione per consultare uno specialista (vedere le tabelle dei pesi centili). Di seguito è riportato un elenco completo delle possibili valutazioni del peso:

Crescita e aumento di peso nel primo anno di vita

Dal momento in cui nasce un bambino e prima che compia 1 anno, i medici monitoreranno costantemente il suo peso e l'altezza. Se si nota una forte deviazione dalle norme esistenti, il pediatra sarà in grado di fare una diagnosi e iniziare il trattamento.

Il peso e l'altezza corretti del bambino possono essere calcolati da tabelle speciali che indicano quanto il bambino dovrebbe pesare e quanto dovrebbe essere la sua altezza a una certa età. Non dimenticare che questi indicatori dipendono dalla qualità del cibo e dall'eredità. Con un'alimentazione scorretta, nessun bambino sarà in grado di crescere e svilupparsi normalmente. Per quanto riguarda l'eredità, è improbabile che bambini alti nascano da genitori piccoli.

Sei mesi dopo la nascita, il peso del bambino dovrebbe essere due volte superiore a quello della nascita e un anno dopo, tre volte di più. Ma ci sono sempre delle eccezioni. Inoltre, i bambini allattati artificialmente aumentano di peso più velocemente di quelli che vengono allattati al seno. Quindi, se hai visto che il peso o l'altezza del tuo bambino differisce dalla norma del 6-7%, non preoccuparti. Questa è una deviazione normale.

Come calcolare il peso e l'altezza normali del bambino

Dopo il primo compleanno non è più necessario controllare l'altezza e pesare il bambino molto spesso, ma è comunque necessario monitorare la corrispondenza di peso e altezza.

È facile scoprire il tasso di crescita del tuo bambino usando questa formula: età del bambino * sei + ottanta centimetri. Ad esempio, se il bambino ha 2 anni, la sua altezza ideale è di 92 centimetri (2 x 6 + 80 = 92).

Fino a 4 anni, i bambini aumentano di peso rispetto alla crescita. Per questo motivo, alcuni bambini sembrano paffuti. A 4-8 anni crescono più velocemente che aumentare di peso. La fase successiva di 9-13 anni - aumento di peso, 13-16 anni - un grande salto nella crescita.

Il rapporto tra peso e altezza del bambino non è sempre la proporzione ideale, poiché tutto dipende dall'età. Dalla tabella dei pesi speciali, si può vedere che in 1 mese il bambino dovrebbe pesare fino a 4100 grammi, in 2 mesi - fino a 4900, in 3 - fino a 5600, in 4 - fino a 6300, in 5 - fino a 6800, in 6 - fino a 7400, in 7 - fino a 8100, in 8 - fino a 8500, in 9 - fino a 9000, in 10 - fino a 9500, in 11 - fino a 10000, in 12 - fino a 10800.

A 1,5 anni, il peso normale del bambino è di 11100-11500 grammi, a 2 anni - 12300-12700 grammi, a 2,5 anni - 13900-14300 grammi, a 3 anni - 14700-15100 grammi.

Tuttavia, non è necessario credere ciecamente agli indicatori della tabella, poiché alcuni bambini pesano già più di 3 chilogrammi alla nascita e circa 5 kg contemporaneamente. Di conseguenza, anche il loro aumento di peso sarà diverso.

A causa di ciò che è in eccesso di peso nei bambini e di come prevenire l'obesità infantile.

Di norma, la maggior parte dei genitori si preoccupa se il loro bambino mangia male e sembra molto magro. Al contrario, se il peso del bambino è molto maggiore di quello dei coetanei, i genitori sono molto soddisfatti. Sfortunatamente, il sovrappeso può causare molte malattie gravi, poiché con l'obesità ci sono gravi disturbi metabolici, si verificano cambiamenti patologici da parte del sistema nervoso centrale, del sistema circolatorio, del tratto gastrointestinale e del sistema endocrino, che possono successivamente portare a malattie comuni, come i piedi piatti e la curvatura della colonna vertebrale (poiché questo particolare organo dovrebbe contenere l'intera gravità del peso corporeo in eccesso), diabete mellito (dall'eccesso l'apporto di nutrienti "sovraccarica" ​​drammaticamente il pancreas, e non può funzionare continuamente in questa modalità, e ad un certo punto non può reggere, il che porta ad un alterato metabolismo del glucosio e, successivamente, al diabete). Molto spesso, in pazienti di età compresa tra 10 e 12 anni, puoi trovare urolitiasi o colelitiasi e talvolta ipertensione (alta pressione sanguigna), che può ridurre significativamente l'aspettativa di vita, per non parlare del fatto che tutte queste malattie riducono drasticamente la capacità lavorativa, e in effetti " qualità della vita ".

L'obesità, di norma, deriva da un grande apporto di sostanze alimentari, il cui valore energetico supera significativamente il dispendio energetico del corpo (l'eccezione è un circolo molto stretto di malattie ereditarie, in cui i meccanismi sono in qualche modo diversi). Sfortunatamente, l'80% dei bambini in sovrappeso ha molte malattie concomitanti e il loro aspetto “appetitoso” porta allo sviluppo di alcuni complessi dall'infanzia, il che porterà loro anche sofferenza mentale ...

Come e quando assicurarsi che i nostri figli crescano sani fisicamente e mentalmente?

Nutrizione in gravidanza

Prima della nascita di un bambino, una futura madre deve prendersi cura con cura della propria dieta, assicurarsi che la maggior parte della dieta sia composta da verdure, frutta, latticini, carne (poiché contengono proteine, vitamine, minerali) e limitare l'uso di cibi grassi e dolci, cottura . Intere generazioni hanno vissuto nella convinzione che la futura mamma dovrebbe mangiare per due, ma di conseguenza, l'eccesso di peso accumulato può diventare non solo inutile, ma anche dannoso per il bambino non ancora nato, poiché il corso della gravidanza può essere complicato da aumento della pressione sanguigna, edema e così via. E non è necessario che il peso del nascituro in tale situazione sia superiore alla media. D'altra parte, se il feto pesa più di 4 kg, questo, a sua volta, può complicare il processo di nascita e il rischio di lesioni alla nascita è molto più elevato.

Dopo la nascita, uno dei punti importanti nella prevenzione dell'obesità è la conservazione dell'allattamento al seno, poiché il latte materno copre meglio il bisogno del bambino in crescita di tutti i nutrienti e è improbabile che si verifichi un eccesso di alimentazione. Se il bambino è alimentato artificialmente, è necessario osservare rigorosamente il regime alimentare, resistere a determinati intervalli tra i pasti. È consigliabile dai primi giorni di vita di un bambino cercare di non dargli da mangiare di notte, quindi il bambino sviluppa lo stereotipo alimentare giusto sin dalla tenera età.

Nutrizione di bambini grandi

I bambini che sono inclini all'obesità, nati con un grande peso corporeo (più di 4 kg) o che hanno un grande aumento di peso, possono ricevere cibi supplementari un po 'prima - a partire da 4 mesi e la prima poppata dovrebbe essere una purea di verdure. Le verdure possono essere molto diverse e le patate non dovrebbero costituire più del 50% di una porzione. L'esca successiva è il porridge, che viene somministrato solo una volta al giorno e invece dello zucchero è meglio aggiungere frutta o verdura (mele, zucca, carote). È meglio dare porridge di avena o grano saraceno, e in nessun caso semola.

Quando si mangiano bambini di età superiore a un anno, è necessario osservare gli stessi principi: cercare di dare al bambino più alimenti vegetali (frutta, verdura, bacche), poiché contiene molte fibre e quindi è un mezzo per combattere la costipazione, che molto spesso complica la vita dei bambini obesi. Inoltre, la fibra è un tale "pennello" che pulisce l'intestino, aiuta a rimuovere le tossine che contribuiscono allo sviluppo di allergie - anche un frequente "compagno" di obesità.

Dieta del bambino

Cerca di insegnare a tuo figlio a non mangiare molto durante la notte fin dalla tenera età, offrigli un bicchiere di kefir (povero di grassi), latte o yogurt, ma non dovresti aggiungere un rotolo o un biscotto a questo.

L'alimentazione dovrebbe avvenire in un ambiente calmo, lasciare che il bambino si goda il pasto, avrà una sensazione di pienezza prima.

Un altro punto che vale la pena discutere in modo più dettagliato riguarda il cibo fuori programma. Molti bambini hanno bisogno di mangiare tra i pasti - quindi qual è la cosa migliore da offrire a tuo figlio? Succhi di frutta e verdura, frutta, bacche vengono digeriti rapidamente e facilmente, contengono un minimo di calorie con un alto contenuto di vitamine. Tra una poppata e l'altra, non offrire al bambino torte, torte, biscotti o sandwich contenenti maionese o ketchup. Tale cibo presenta quattro inconvenienti: ipercalorico, povero di vitamine e altri nutrienti, dannoso per i denti, in quanto promuove lo sviluppo della carie e "intasa" l'intestino, contribuendo allo sviluppo della costipazione.

È meglio fare uno spuntino al bambino nel mezzo tra due poppate o entro e non oltre 1-1,5 ore prima della poppata successiva.

A volte i bambini mangiano male al tavolo, ma mangiano avidamente uno spuntino fuori dal programma. Un tale problema potrebbe sorgere se la madre persuadesse e costringesse il bambino a mangiare a lungo a orari prestabiliti e provasse a dare il bambino il più possibile da mangiare ad ogni poppata (anche se era già pieno). Se questo è continuato per diversi mesi, un tipo di sala da pranzo è sufficiente per far sentire la nausea al bambino. Ma non appena la cena è finita (anche se il bambino ha mangiato molto poco), il suo stomaco torna al suo stato naturale e richiede cibo. La soluzione a questo problema non è quella di rifiutare il cibo per bambini nel momento sbagliato, ma di provare a rendere la procedura di alimentazione alle ore prestabilite così piacevole da anticiparla con piacere. Il cibo dovrebbe essere gustoso e avere un aspetto appetitoso, in modo che il bambino lo mangiasse con più piacere di quello che gli veniva offerto tra le poppate.

E l'ultimo. Non dimenticare che le calorie in eccesso possono essere consumate durante gli esercizi fisici, quindi cerca di stimolare l'attività motoria del bambino, lascia che sia più all'aria aperta, se il bambino ha più di 3 anni, puoi dedicarti al nuoto, alla danza e altro ancora. E poi i tuoi figli saranno sani e belli in ogni modo.

Ti auguro successo e buon appetito.

Irina Bykova, pediatra e anche madre di due bambini.

Pin
Send
Share
Send
Send