Consigli Utili

Come recuperare un'applicazione cancellata su iPhone

Pin
Send
Share
Send
Send


L'eliminazione accidentale non è rara per gli utenti dei moderni smartphone, ma il recupero delle informazioni perse è un processo piuttosto dispendioso in termini di tempo che richiede un backup preliminare. Soprattutto spesso devi affrontare il problema di come ripristinare un'applicazione cancellata su un iPhone.

La cancellazione di dati importanti può verificarsi a causa di un errore del proprietario, nonché il risultato di un errore del software. Fortunatamente, il recupero di file cancellati è possibile nella maggior parte dei casi. Ci sono strumenti integrati e di terze parti per questo.

Requisiti di recupero dell'applicazione

L'unica condizione è che l'utente sia autorizzato esclusivamente con l'ID Apple da cui l'applicazione è stata scaricata per la prima volta. Se il programma è stato scaricato con un account e quindi è stato eliminato, non sarà possibile ripristinarlo in un altro account. E quando tutte le condizioni sono soddisfatte, il problema di come ripristinare un'applicazione cancellata su un iPhone diventa completamente risolvibile.

Le applicazioni possono anche essere ripristinate se fosse:

  • pagato e dovrai pagare di nuovo,
  • rimosso dall'App Store e non disponibile per il primo download.

Come puoi vedere, qualsiasi applicazione dopo la disinstallazione è disponibile per il recupero.

Modi per recuperare le applicazioni cancellate

Gli strumenti di recupero file più efficaci e più comunemente utilizzati su iPhone sono:

  • Utilità iTunes
  • Utilizzo dell'archiviazione dei dati del cloud iCloud
  • dal dispositivo.

I metodi per ripristinare i file su un iPhone sono nettamente diversi dal risolvere un problema simile su altri smartphone. Pertanto, si consiglia di utilizzare le soluzioni fornite da Apple.

Il primo metodo: dal dispositivo

Per recuperare le informazioni perse utilizzando il dispositivo stesso, avrai bisogno di:

  1. Avviare il programma UltData e selezionare la scheda "Ripristina dal dispositivo iOS" situata nel menu in alto.
  2. Contrassegna le applicazioni e gli allegati nelle applicazioni necessarie per il recupero.

Va notato che nel pannello di sinistra c'è un'opportunità per guardare un'applicazione remota su un iPhone e ottenere l'accesso al suo contenuto.

Secondo modo: utilità iTunes

Il prodotto software ITunes sviluppato appositamente per i dispositivi Apple consente di acquistare software concesso in licenza, caricare nuovi contenuti su un iPhone e anche controllare a distanza il dispositivo e creare punti di ripristino.

Prima di restituire l'applicazione remota su iPhone, è necessario trovare una copia del sistema operativo sul personal computer. I backup non vengono creati automaticamente, quindi devono essere eseguiti manualmente.

Quindi, per creare un punto di ripristino è necessario:

  1. Collega lo smartphone a un personal computer e avvia l'utility iTunes.
  2. Dopo che il computer ha rilevato il dispositivo, selezionare "Crea una copia". Dopo un po 'inizia la copia, dopodiché puoi vedere la corrispondente iscrizione nella sezione "Copie recenti".

Per ripristinare l'applicazione utilizzando iTunes, è necessario:

  • Collega il dispositivo a un personal computer e vai alla sezione "Negozio".
  • Seleziona la sezione "Shopping".
  • Trova il programma cancellato e seguire la procedura di recupero.

Ora, se alcuni file sono stati eliminati accidentalmente, possono essere restituiti utilizzando il punto di ripristino creato in precedenza.

Prendi in considerazione un altro metodo per restituire file precedentemente eliminati. Per fare questo:

  1. Collega iPhone al computer e apri l'app iTunes.
  2. Seleziona "Ripristina da copia" nella finestra "Sfoglia".
  3. Selezionare il punto di backup desiderato dall'elenco e avviare la rianimazione.

Al termine di questo processo, verranno restituiti tutti i dati alla data specificata nel punto di ripristino.

Terzo modo: archiviazione cloud iCloud

L'archiviazione dei dati cloud aiuta a creare automaticamente i backup di iPhone con tutte le informazioni dell'utente. Per attivare questa funzione, è necessario immettere le impostazioni del dispositivo e abilitare l'elemento corrispondente nella scheda "Archiviazione e copie".

Di conseguenza, con un accesso costante alla rete Wi-Fi, i punti di ripristino verranno creati automaticamente agli intervalli impostati dal sistema. Va notato che la capacità del disco è di 5 GB. Tuttavia, lo spazio può essere aumentato a un costo aggiuntivo: 60 rubli per 50 GB.

Prima di ripristinare un'applicazione cancellata su un iPhone utilizzando iCloud, devi:

  1. Scarica l'archivio dati cloud tramite iPhone e accedi al tuo account utilizzando la password e l'ID Apple.
  2. Nella finestra che si apre, seleziona "Impostazioni".
  3. Nell'angolo in basso a sinistra trova "Avanzate".
  4. Verrà visualizzata la scheda Ripristina file, in cui verranno posizionati i dati eliminati negli ultimi 30 giorni. Sarà sufficiente contrassegnare i file necessari e fare clic su "Fine".

Se l'utente ha eliminato il contatto su iPhone, come ripristinarlo nella rubrica o restituire note e promemoria al calendario, puoi scoprirlo nella scheda "Ripristina file".

Il recupero dei dati persi non richiede conoscenze speciali. Il problema di come ripristinare un'applicazione remota su un iPhone può essere risolto utilizzando le funzioni fornite dal dispositivo stesso, nonché una serie di applicazioni che semplificano questo processo.

Ripristino di un'applicazione remota su iPhone

Naturalmente, è possibile ripristinare il programma eliminato reinstallandolo dall'App Store. Tuttavia, dopo l'installazione, di norma, tutti i dati precedenti vengono persi (ciò non si applica alle applicazioni che memorizzano le informazioni dell'utente sui propri server o dispongono dei propri strumenti di backup). Tuttavia, parleremo di due metodi che ripristinano le applicazioni con tutte le informazioni precedentemente create in esse.

Metodo 1: Backup

Questo metodo è adatto solo se, dopo aver disinstallato l'applicazione, il backup di iPhone non è stato aggiornato. Un backup può essere creato sullo smartphone stesso (e memorizzato in iCloud) o su un computer in iTunes.

Opzione 1: iCloud

Se i backup vengono creati automaticamente sul tuo iPhone, dopo l'eliminazione è importante non perdere il momento in cui inizia a essere aggiornato.

    Apri le impostazioni del tuo iPhone e seleziona il nome del tuo account ID Apple nella parte superiore della finestra.

Nella finestra successiva, seleziona la sezione «Icloud».

Torna alla finestra delle impostazioni principali e apri la sezione "Basic".

Nella parte inferiore della finestra, apri "Reset", quindi selezionare il pulsante Cancella contenuto e impostazioni.

Lo smartphone offrirà di aggiornare il backup. Dal momento che non è necessario, selezionare il pulsante "Cancella". Per continuare, dovrai inserire una password.

Opzione 2: iTunes

Se utilizzi un computer per archiviare i backup, il ripristino del programma eliminato verrà eseguito tramite iTunes.

    Collega il tuo iPhone al computer tramite un cavo USB (se utilizzi la sincronizzazione WiFi, il ripristino non sarà disponibile) e avvia iTunes. Se il programma avvia l'aggiornamento automatico della copia di backup, sarà necessario annullare questo processo facendo clic sull'icona a forma di croce nella parte superiore della finestra.

Quindi, apri il menu iPhone facendo clic sull'icona del dispositivo.

  • Nella parte sinistra della finestra dovrai aprire la scheda "Panoramica"e con il tasto destro del mouse sull'elemento Ripristina iPhone. Conferma l'inizio di questo processo e attendi che finisca.
  • Metodo 2: installare le applicazioni scaricate

    Non molto tempo fa, Apple ha implementato su iPhone una funzione estremamente utile che ti consente di scaricare applicazioni inutilizzate. Pertanto, il programma viene eliminato dallo smartphone, ma la sua icona rimane sul desktop e i dati dell'utente vengono salvati sul dispositivo. Pertanto, se raramente devi accedere a questa o quell'applicazione, ma sai per certo che ne hai ancora bisogno, usa la funzione di scarico. Maggiori informazioni su questo argomento nel nostro articolo separato.

    E per reinstallare il programma scaricato, tocca una volta la sua icona sul desktop e attendi il completamento dell'installazione. Dopo qualche tempo, l'applicazione sarà pronta per l'avvio e il funzionamento.

    Questi semplici consigli ti permetteranno di ripristinare l'applicazione sul tuo smartphone e tornare al suo utilizzo.

    Grazie all'autore, condividi l'articolo sui social network.

    Termini di recupero

    L'unico requisito è che devi aver effettuato l'accesso con lo stesso ID Apple da cui hai scaricato l'applicazione per la prima volta. Se hai scaricato il programma con un account, lo hai eliminato e ora vuoi ripristinarlo in un altro account, allora nulla funzionerà. Se la condizione è soddisfatta, sarà possibile ripristinare tutte le applicazioni insieme ai dati, ovvero verranno restituiti anche i progressi nei giochi o le informazioni nel programma. Un paio di momenti più piacevoli:

    • Se le applicazioni remote sono state pagate, non dovrai più pagarle.
    • Se le applicazioni vengono rimosse dall'App Store e non sono più disponibili per il primo download, possono comunque essere restituite.

    Si scopre che è possibile disinstallare il programma almeno 5, almeno 6 volte: sarà sempre disponibile per il recupero. Abbiamo capito le condizioni, ora vediamo la cosa più interessante: come recuperare un'applicazione cancellata accidentalmente su un iPhone.

    Scarica dall'App Store

    Il modo più semplice per restituire applicazioni cancellate sul tuo iPhone è reinstallarle su App Store.

    1. Avvia l'App Store di Apple su iPhone.
    2. Fai clic sull'icona "Aggiornamenti" nel pannello inferiore.
    3. Apri la sezione "Shopping".
    4. Nella scheda "Tutte", trova le applicazioni eliminate.
    5. Fai clic sul cloud accanto al nome del programma per installarlo sul tuo telefono.

    Nella sezione "Shopping" c'è un'altra utile scheda chiamata "Non su questo iPhone / iPad". In esso troverai le applicazioni installate su un altro dispositivo con lo stesso ID Apple. Se si desidera trasferire alcune applicazioni da un altro dispositivo, utilizzare lo stesso pulsante sotto forma di cloud.

    Bypass limite dimensioni

    Se usi Internet mobile per scaricare applicazioni dal cloud, potresti dover affrontare un limite di dimensioni. In iOS 11, non è possibile scaricare un oggetto di dimensioni superiori a 150 MB e, nelle versioni precedenti, la restrizione è ancora più rigorosa: 100 MB. Per aggirare il divieto:

    1. Inizia a scaricare l'applicazione.
    2. Quando viene visualizzato un segno relativo alle dimensioni eccessive e alla necessità di connettersi al Wi-Fi, fare clic su "OK".
    3. Attiva la modalità aereo.
    4. Riavvia il dispositivo.
    5. Disattiva la modalità aereo.

    Il download dell'applicazione verrà avviato automaticamente, a condizione che Internet mobile rimanga attivo.

    Sincronizza con iTunes

    Come recuperare le applicazioni cancellate se il telefono non ha accesso a Internet? L'opzione per scaricare dal cloud non aiuta, quindi è necessario un altro modo, ad esempio il download da iTunes.

    1. Collega iPhone, apri iTunes.
    2. Seleziona un dispositivo nella finestra del programma. Assicurati di essere autorizzato in iTunes con l'apposita Apple />

    Dopo aver disconnesso lo smartphone dal computer, assicurarsi che l'applicazione sia installata e funzionante. Tutti i progressi andranno persi, ma possono essere ripristinati.

    Recupero dati

    I dati dell'applicazione possono essere archiviati in due posizioni:

    • Sui server degli sviluppatori.
    • In iCloud.

    Se i dati del programma o del gioco sono memorizzati sui server degli sviluppatori, per restituire il processo di gioco, è sufficiente inserire il nome utente e la password dell'account utilizzato in precedenza. I dati memorizzati in iCloud verranno automaticamente rafforzati dopo il ripristino dell'applicazione. Se ciò non accade, potrebbero esserci due motivi:

    • Il programma non supporta la memorizzazione dei dati in iCloud.
    • Hai proibito l'archiviazione delle informazioni nel cloud la prima volta che avvii l'applicazione.

    Per salvare i dati, aprire le proprietà Archiviazione nelle impostazioni e spostare il dispositivo di scorrimento del programma desiderato nella posizione attiva.

    Utilizzando i backup

    Un altro modo di lavorare per recuperare applicazioni cancellate e altri dati è ripristinare iPhone dal backup su iCloud o iTunes.

    Lo svantaggio di questo metodo è che tornerai allo stato precedente non solo l'applicazione, ma anche il sistema con tutte le informazioni. Cioè, tutte le foto, i video, i programmi che sono apparsi dopo aver creato il backup verranno eliminati.

    Come ripristinare un gioco (applicazione) su iPhone o iPad

    Hai eliminato l'applicazione per sbaglio o l'hai fatta intenzionalmente e poi l'hai scossa? È spaventoso che tutti i giochi e i programmi scaricati dall'App Store sui dispositivi mobili possano sempre essere ripristinati.

    Immediatamente vale la pena notare che se il gioco o il programma scaricato dal negozio di applicazioni Apple è stato pagato, non è necessario pagare nuovamente l'acquisto per il recupero.

    Puoi restituire l'applicazione sul tuo dispositivo mobile in due modi:

    • direttamente dal tuo iPhone o iPad, tramite l'app App Store,
    • tramite iTunes.

    Recupera giochi e programmi cancellati su iPhone o iPad

    1. Apri l'app App Store.
    2. Vai alla sezione "Shopping".
    3. Utilizzando la ricerca del software acquistato situato nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, trova l'applicazione che ti interessa.
    4. Per scaricare nuovamente un programma o un gioco su un dispositivo mobile, toccare il "cloud con una freccia".
    5. Attendere il completamento del download e dell'installazione.

    Recupera le applicazioni cancellate tramite iTunes

    1. Apri iTunes sul tuo computer.
    2. Vai alla sezione "Negozio".
    3. Sul lato destro dello schermo, nel menu laterale, trova il link "Shopping".
    4. Una volta nella sezione "Shopping", apri la scheda "Applicazioni".
    5. Trova l'applicazione di interesse cercando, fai clic sull'icona del cloud e attendi fino al completamento del download.
    6. Collega il tuo iPhone o iPad al PC e sincronizza i contenuti di iTunes con il tuo dispositivo mobile.

    Se non hai trovato la risposta alla tua domanda o qualcosa non ha funzionato e nei commenti di seguito non esiste una soluzione adatta, fai una domanda tramite il nostro modulo di aiuto. È veloce, semplice, conveniente e non richiede registrazione. In questa sezione troverai le risposte alle tue e ad altre domande.

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send