Consigli Utili

Come vedere la ISS stasera

Pin
Send
Share
Send
Send


Dal 25 maggio al 2 giugno 2018, la visibilità serale dell'ISS sulla Russia continuerà. La Stazione Spaziale Internazionale può essere vista ad occhio nudo dopo le 22-00 sotto forma di una brillante stella in rapido movimento.

Puoi calcolare l'ora e il percorso di volo della Stazione Spaziale Internazionale per la tua regione usando il sito Web www.heavens-above.com. Per fare ciò, devi selezionare la tua posizione nel pannello situato nell'angolo in alto a destra, e quindi nella sezione della pagina principale - "Satellite-ISS".

Molti sognano di vedere la ISS nel cielo, tuttavia, non è così difficile da fare. È importante sapere dove e quando guardare. Telescopi o binocoli non sono necessari per l'osservazione. L'ISS si muove molto velocemente ed è estremamente difficile catturarlo con un dispositivo ottico. Ma a occhio nudo, in determinate condizioni, è ben visibile. Nella luminosità, la Stazione Spaziale Internazionale può competere anche con Giove e Venere, e il suo rapido movimento attraverso il cielo attira l'attenzione degli osservatori.

La casa spaziale si sposta sempre da ovest a est e compie una rivoluzione in circa un'ora e mezza. L'ISS diventa visibile dalla Terra quando diversi fattori coincidono: la stazione è illuminata dal Sole e riflette la luce solare su un certo tratto della traiettoria proprio come la Luna. Di conseguenza, tali condizioni favorevoli vengono periodicamente osservate in diverse parti del nostro pianeta.

Alexander Perhniak, astrofisico, impiegato del Planetario di Mosca: “Ci sono molte semplici raccomandazioni per coloro che vogliono vedere il passaggio della ISS. Applicazioni speciali su smartphone, ad esempio ISS Detector o ISSSpotter, ti aiuteranno in questo. Durante il volo devi solo guardare il cielo sopra l'orizzonte occidentale. La stazione sembra una brillante stella bianca in rapido movimento e tremolante, che, mentre si muove ed entra nell'ombra della Terra, può trasformarsi in un'arancia rossastra. A proposito, è stato in questo momento che gli astronauti a bordo vedranno il tramonto. ”

Cosa sarà richiesto per le osservazioni?

Nessun telescopio e binocolo ci aiuteranno, ancor più probabilmente a ferirci. Il fatto è che l'ISS si sta muovendo molto velocemente, è difficile catturarlo e seguirlo con un dispositivo ottico con un grande aumento. Questa gif dà un'idea della sua velocità.

E abbiamo bisogno di un cielo limpido (stasera va tutto bene):

... e un'area aperta con una buona vista a sud-ovest, sud e sud-est (ad esempio un parcheggio di un supermercato, un campo sportivo, un tetto dell'edificio, ecc.). La vicinanza di luci intense non ci danneggia, poiché l'ISS è un oggetto molto luminoso. Se sei troppo pigro per uscire, puoi cavartela con un balcone o una finestra che si affaccia sul lato sud.

È inoltre necessario un orologio sincronizzato con l'ora esatta e una bussola (nel caso in cui non si conoscano almeno le direzioni approssimative ai punti cardinali nel punto selezionato per l'osservazione).

Quando e dove cercare?

L'ISS fa una rivoluzione in circa un'ora e mezza. Ciò significa che se la Terra non ruotasse, vedremmo la ISS volare lungo la stessa traiettoria ogni un'ora e mezza. Poiché la Terra ruota ancora, la "traccia" della ISS sulla superficie terrestre si sposta verso ovest ad ogni turno. Inoltre, la ISS è visibile solo quando è essa stessa illuminata dal Sole, mentre nella posizione dell'osservatore si è già oscurata (puoi riuscire a visualizzare la ISS anche nel pomeriggio, ma questo è più difficile). Per calcolare gli attuali sorvoli della ISS su Mosca, ho usato il servizio online heavens-above.com (i residenti di altre città possono facilmente raggiungere da soli le condizioni di visibilità della ISS). È previsto il periodo di osservazione più favorevole oggi verso le 22:47.

Le stelle sulla mappa non ci aiuteranno molto perché sono poco visibili in città. È più facile navigare in tutto il mondo usando una bussola. Se non c'è bussola, cerca la direzione in cui sorge l'alba, ci sarà nord-ovest.

La ISS aumenterà 22:42:30ma è troppo presto per iniziare a cercarla in questo momento. Vicino all'orizzonte, non è ancora abbastanza luminoso e alberi, edifici e foschia possono interferire con la vista. È meglio aspettare fino a quando si alza almeno 10 gradi sopra l'orizzonte. Accadrà dentro 22:44:38L'ISS sarà da qualche parte tra ovest e sud-ovest. Noterai una stella tremolante opaca che si muove lentamente verso sinistra e verso l'alto. Questo asterisco è la ISS che vola da qualche parte sopra la Francia a una distanza di un migliaio e mezzo di chilometri. Non avere fretta di essere turbato se non riuscissi a notarlo in questo momento: potresti essere prevenuto dalla copertura di nuvole di luce vicino all'orizzonte o tu stesso potresti perdere un po 'di direzione. L'asterisco si muoverà più velocemente, divamperà più luminoso e in un minuto sarà molto più facile trovarlo. La stazione raggiungerà un'altezza massima di 40 gradi in 22:47:43, essendo quasi al sud in azimut. In questo momento, la ISS sarà leggermente più bassa della stella di Altair, in luminosità verrà confrontata con Venere, e in velocità angolare - con un aereo a reazione. La distanza sarà di circa 600 km. Quindi la ISS diminuirà, spostandosi verso est e 22:48:52 entrerà nell'ombra della terra. A causa della presenza dell'atmosfera, la luminosità della stazione non diminuirà all'istante. Svanirà uniformemente per una dozzina di secondi. Osservatori particolarmente attenti noteranno che prima che il fuoco si spenga, la ISS diventa rossa. In effetti, in questo momento, gli astronauti a bordo vedranno il tramonto e al tramonto i raggi del sole arrossiranno. Quando finalmente la stazione scompare dalla vista, guarda ad est e come bonus vedrai la luna nascente.

Nota: I suddetti punti temporali saranno veri con una seconda precisione per un osservatore nella Piazza Rossa. Se sei lontano dal centro, ci saranno differenze in pochi secondi. Ad esempio, in Reutov, l'altezza massima verrà raggiunta 2 secondi dopo. L'ingresso nell'ombra, ovviamente, avverrà simultaneamente per tutti gli osservatori.

Un altro intervallo, che è meno conveniente per le osservazioni, si verificherà una rivoluzione prima, in 21:11. Puoi provare ad osservarlo prima, ma alle 21 è ancora abbastanza leggero e la ISS sarà difficile da notare contro un cielo luminoso. Inoltre, la stazione aumenterà di soli 28 gradi.

Come fotografare la ISS o fare un video?

Se stai per guardare la ISS per la prima volta, ti consiglio di non essere distratto nella foto per ora. Guarda meglio con gli occhi, fai un'idea di luminosità e velocità. La prossima volta, ad esempio domani, puoi già uscire con una macchina fotografica. Impostare il tempo di posa lungo su 10-30 secondi. Regola l'apertura e la sensibilità in modo che il cielo non sia sovraesposto, ma allo stesso tempo che le stelle siano visibili. Montare la fotocamera su un treppiede e puntarla verso l'area del cielo dove è previsto il volo. Qualche minuto prima, puoi fare uno scatto di prova in modo che, guidato dalle stelle, assicurati che la parte destra del cielo cada nell'inquadratura. Di conseguenza, puoi ottenere una cornice come questa (la foto non è mia, trovata in Google Immagini).

Se è previsto un volo vicino alla luna, puoi prendere un colpo interessante. Ad esempio, ho ottenuto questo:

In dinamica, sembrava così (girato su una videocamera compatta Panasonic HDC-SD90).

Che dire dei transiti sulla luna e sul sole mostrati all'inizio dell'articolo?

Di recente, portali di notizie si sono diffusi intorno alla notizia che la NASA ha pubblicato immagini uniche della ISS sullo sfondo della luna. Anche sui Gictimes, i marchi hanno scritto su questo. In effetti, quella foto non è insolita, puoi verificarla cercando le parole chiave "iss transit" in Google Immagini. Al primo tentativo, sono riuscito a scattare una foto e un video simili con un equipaggiamento piuttosto modesto (lo stesso che ho usato nell'articolo Guardare un'eclissi solare insieme):

È meglio guardare il video in modalità schermo intero:

Il problema principale qui è che l'ombra (o meglio la penombra) proiettata dalla ISS dal Sole o dalla Luna ha dimensioni di pochi chilometri. In un luogo arbitrario, questo fenomeno è estremamente raro, quindi devi aspettare il momento giusto, salire in macchina e guidare diverse decine di chilometri. Per sapere quando e dove andare, puoi utilizzare il servizio calsky.com. Lì puoi ottenere una mappa che mostra dove verrà eseguita l'ombra ISS nei prossimi due giorni. Ecco un esempio di un frammento di mappa dei transiti più vicini sulla luna.

Trova la stazione

Uno dei modi più semplici per rintracciare la ISS è iscriversi alla newsletter della NASA Spot The Station, progettata appositamente per gli appassionati come te e me. Nella sezione Iscriviti per gli avvisi, seleziona un paese, una città e inserisci la tua e-mail. Segna quali voli seguirai - mattina, sera o tutti. Dopo aver confermato la registrazione, ogni 12 ore prima del prossimo volo della stazione, la NASA ti avviserà via e-mail.

L'ISS vola sempre da ovest a est. Ovviamente, la stazione non è spettacolare come la Morte Nera di Star Wars - piuttosto, sembra una stella molto luminosa e incredibilmente veloce. L'oggetto bianco diventa arancione mentre si muove, andando nell'ombra della Terra fino a quando non scompare completamente dal campo visivo. Per vedere la stazione, mettiti un avviso sul tuo telefono, vai fuori al momento giusto e osserva attentamente il cielo sopra l'orizzonte a ovest.

Strumenti online

Internet ha molte risorse sulla ISS, così come gli account Twitter, ad esempio @twisst e @virtualastro, che aiutano a determinare l'orario di volo della stazione. Ma il sito più comodo e popolare dove puoi trovare informazioni sull'ora esatta, una specifica area del cielo, la luminosità dell'oggetto, è Heavens-above.com

Nella sua pagina principale puoi vedere un diagramma con l'immagine della Terra e la stazione spaziale che la circonda, che mostra in tempo reale la posizione della ISS.

Nell'angolo in alto a destra, puoi selezionare la lingua, così come le coordinate, da dove osserverai. Per fare ciò, devi fare clic sul link Non specificato, guidare nella tua località nella barra di ricerca e spostare l'icona rossa il più vicino possibile al luogo specifico in cui ti trovi. Successivamente, fai clic sul pulsante "Applica" e seleziona la ISS nella sezione "Satelliti". Vedrai una tabella con i dati sugli intervalli di stazione nei prossimi 10 giorni.

Tutte le informazioni nella tabella possono sembrare più complicate di quanto non siano in realtà. Il primo elemento è la massima luminosità della stazione in magnitudini stellari. Di seguito sono riportati i tempi in cui l'ISS appare nel campo visivo (preciso al secondo), la sua altezza sopra l'orizzonte (in gradi) e l'azimut, dove W significa ovest e SW - sud-ovest e così via. Successivamente ci sono tre colonne con i dati sul momento in cui la stazione si alza sopra l'orizzonte soprattutto (il momento in cui ciò accadrà, l'altezza e parte dell'orizzonte). Le tre colonne successive mostrano dati simili per la fine della visibilità.

Cliccando su ciascuna delle date nella tabella, puoi vedere la traiettoria di volo ISS nel cielo stellato. Se sei ben orientato nelle stelle, puoi mettere a punto la videocamera in quest'area del cielo per catturare la luce.

Guarda il video: Passaggio sull'Italia della ISS - Stazione Spaziale Internazionale (Dicembre 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send